Tag

“Gli insegnanti cristiani devono promuovere a scuola la «cultura dell’incontro» e formare ragazzi «liberi dal pregiudizio diffuso secondo il quale per valere bisogna essere competitivi, aggressivi, duri verso gli altri, specialmente verso chi è diverso, straniero o chi in qualsiasi modo è visto come ostacolo alla propria affermazione», secondo il Papa, che ha esortato l’Associazione Italiana Maestri Cattolici (Aimc), ricevuta oggi in udienza, a far respirare ai bambini «un’aria diversa, più sana, più umana» ed ha avvertito che senza essere «nostalgici del passato» anche oggi che «è rotto il patto educativo tra famiglia, scuola e Stato» è necessaria una «alleanza con i genitori».  

 

Francesco ha poi caldeggiato anche a scuola la promozione di una «ecologia integrale» che eviti la schizofrenia di curarsi ad esempio degli animali in estinzione o della foresta amazzonica e non degli anziani e dei lavoratori. “
from Diigo http://bit.ly/2CCQFX5
via IFTTT

Annunci