Tag

“È la storia d’amore tra una traduttrice israeliana e un pittore palestinese. Per questo il nuovo romanzo di Dorit Rabiniyan, Borderlife, è stato eliminato dai programmi liceali in Isreale, suscitando non poche proteste e polemiche. La direzione pedagogica del ministero dell’Istruzione, secondo la stampa, ha espresso preoccupazione che la sua lettura fra persone non ancora mature possa spingere a matrimoni misti.”
from Diigo http://bit.ly/1VukjkI
via IFTTT

Annunci