Tag

“Per Jerome Bruner, psicologo dell’età evolutiva statunitense di chiara fama, la scuola “é uno speciale tipo di vita, accuratamente programmato al fine di sfruttare al massimo quegli anni ricchi di possibilità formative che caratterizzano lo
sviluppo dell’Homo Sapiens e che distinguono la specie umana dalle altre”.

Quindi, punto fondamentale del processo di insegnamento-apprendimento è l’individuazione degli obiettivi formativi. E, dietro a questi si è sviluppata negli anni una specifica letteratura, recepita via via dalle varie normative. In particolare: il primo comma dell’articolo 13 del Regolamento dell’autonomia scolastica (DPR n 275/99) esplicitamente, invitava le istituzioni scolastiche a “riorganizzare i propri percorsi didattici secondo modalità fondate su obiettivi formativi e competenze”.”
from Diigo http://bit.ly/1j7sRAD
via IFTTT

Annunci